SPETTACOLO

'Imagine' del Cirque Reckless: ad Alessandria l'anteprima nazionale

Dal 9 al 12 novembre in Viale Milite Ignoto.

Firenze è la città scelta dai Fratelli Triberti per il debutto internazionale dello spettacolo IMAGINE di CIRQUE RECKLESS dal 7 dicembre al 7 gennaio ma è Alessandria ad ospitare l’anteprima mondiale dal 9 al 12 Novembre sotto il Grand Chapiteau in Viale Milite Ignoto.
La scelta di Alessandria ha ragioni “di cuore”: la famiglia Triberti è originaria della provincia di Alessandria ( Montegioco) e da circa un anno è in corso la partnership con AIDO Piemonte per la diffusione della cultura della donazione di organi, tessuti e cellule.
Imagine è uno spettacolo dall’impronta natalizia e il Cirque Reckless è una vera e propria rivoluzione del Circo Italiano. E’ anche uno spettacolo di nuova concezione, più completo del tradizionale spettacolo teatrale grazie alla rappresentazione di tutte le “performing arts” di cui si avvale. 40 artisti, maestri nelle proprie discipline come la danza, il canto dal vivo, la recitazione, le acrobazie, i numeri sulla destrezza e perfino le nuove tecnologie fanno parte di una dimensione emozionale e spericolata nel rispetto del nome “Reckless”, spericolato appunto.
La direzione artistica di Arturo Brachetti porterà una ulteriore innovazione a questo grande spettacolo che grazie al genio artistico del “Maestro Mondiale del Trasformismo”, si avvarrà della poetica narrazione da lui concepita per tessere la trama di questo racconto visivo. Le musica scritte e realizzate dal Maestro Roberto Cacciapaglia per introdurre e accompagnare ogni momento scenico è un ulteriore elemento di nuova concezione del commento musicale, una originale “voce narrante” di strumenti e suoni. Lo studio e l’interpretazione delle nuove sonorità sono doti del Maestro riconosciute da tutti i critici e i cultori della composizione e dell’esecuzione. Imagine è uno show che vuole anche parlare di pace, il sogno di tutti: grandi e piccoli insieme per due ore, come in una favola Disneyana, assistono al racconto della storia di una ragazza semplice, Selena, che ogni giorno si misura con una dura realtà quotidiana e una notte mentre si specchia, sopraffatta dalla stanchezza del suo lavoro, si addormenta. Sogna così il mondo che vorrebbe; quella serenità e quella pace universale dove per magia la confusione diventa una disciplina mentale.
Il tutto è rappresentato nel nuovo “ Palateatro Tenda”, il Grand Chapiteau, definito dai critici dello spettacolo itinerante un “gioiello” per l’ imponenza e per la progettazione che ne ha curato comfort ed eleganza. Dalle lussuose tappezzerie, al sistema di riscaldamento, non ultima la distanza ravvicinata del pubblico con il palcoscenico per una completa visibilità senza ostacoli architettonici delle esibizioni. La struttura è il fiore all’occhiello dei Triberti , ultima generazione della famosa e storica famiglia circense italiana che oggi oltre a seguire e curare alcuni aspetti artistici dello spettacolo, porta avanti brillantemente l’attività parallela del noleggio e della vendita di tensostrutture per grandi eventi.
Come oramai universale tendenza del Circo moderno, lo spettacolo non si avvale di numeri con animali, innovazione che già dal ‘92 la famiglia Triberti decise nella consapevolezza del disagio loro causato da un’esistenza contro natura in costrizione e dalle sempre più ristrette economie che da tempo non consentivano più di mantenerli in un decente e adeguato stile di vita. L’amore e il rispetto dei Triberti per dei Triberti è quasi leggenda. Prova ne sia che nonostante il fatto che non li usassero più da tempo nei loro spettacoli, continuarono a curarli affettuosamente, fino alla scomparsa dell’ultimo, un orso bianco che nonno Triberti nutriva con un biberon per accompagnarlo fino alla fine dei suoi giorni.
Il partner Ufficiale di Imagine è l’AIDO (Associazione Italiana per la Donazione di Organi) , Associazione che promuove la donazione degli organi per il trapianto e come azione simbolica per dare un continuo messaggio a favore di questa iniziativa, tutti i costumi dello spettacolo saranno bianco e rosso, come i colori dell’associazione.
Il cuore grande della famiglia Triberti verso i valori che AIDO porta con se si concretizza anche in un invito speciale: in occasione della Première, giovedì 9 Novembre, tutti gli iscritti ad AIDO del 2017 nonché gli iscritti della città di Alessandria e sobborghi dalla costituzione di AIDO sul territorio sono invitati ad assistere allo spettacolo, previa comunicazione entro l’8 novembre ai numeri: 339 4297396 - 339 8512631 o all’indirizzo email: alessandria.provincia@aido.it
“Il calendario di appuntamenti Aspettando Natale con AIDO non poteva avere miglior prologo. La partnership del Circque Reckless con AIDO parte dal Piemonte e toccherà presto Parma, Firenze ed altre città italiane comunicando la gioia di vivere, quel valore che la nostra Associazione promette alle tante persone che oggi sono in attesa di un trapianto ( oltre 9000 in tutta Italia) grazie alla scelta di coloro che anche durante lo spettacolo prometteranno il loro SI alla donazione” afferma Nadia Biancato, presidente della Sezione Provinciale AIDO di Alessandria.