CRONACA

Scippa una catenina a un’anziana valenzana: processato e liberato

Foto di repertorio
Un anno, nove mesi e dieci giorni di condanna ma immediatamente scarcerato.

I Carabinieri della Stazione di Valenza hanno arrestato per furto con strappo G. A., 43 anni, pregiudicato. L’uomo, nel pomeriggio di martedì, ha strappato dal collo di una donna di 76 anni una catenina con un ciondolo d’oro, fuggendo poi verso il centro di Valenza. Alcune persone alla richiesta di aiuto della donna l’hanno prontamente soccorsa, mentre il 112 ha ricevuto la segnalazione dello scippo. Poco dopo una pattuglia dei Carabinieri è giunta sul posto e ottenute le indicazioni necessarie si è diretta verso il centro città all’inseguimento dell’uomo. Le Forze dell’Ordine hanno individuato G. A., impegnato nel tentativo di vendere la catenina, all’interno di un compro-oro di piazza Gramsci. Immediatamente bloccato, lo scippatore aveva tenuto con sé il ciondolo in oro, ritrovato nella tasca dei suoi pantaloni. La catenina e il ciondolo sono stati restituiti alla donna, mentre l’uomo è stato condotto in caserma per essere riconosciuto come l’autore dello scippo: arrestato per furto con strappo e successivamente trattenuto nelle camere di sicurezza della Compagnia di Alessandria, in attesa dell’udienza direttissima svoltasi la tarda mattina di ieri e conclusasi con la convalida dell’atto, la condanna a 1 anno, 9 mesi e 10 giorni di reclusione e la sua immediata liberazione.

Categoria: